We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Putin perdona Naama: «regalo elettorale» a Netanyahu

1 0 0
31.01.2020

Naama Issachar, a sinistra, con la madre Yaffa e i coniugi Bibi e Sara Netanyahu

shadow

Stampa

Email

31 gennaio 2020 (modifica il 31 gennaio 2020 | 11:55)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

GERUSALEMME Adesso dicono che Putin abbia deciso di spezzare le catene (simboliche) dopo aver tagliato con le forbici (vere) il nastro inaugurale del monumento agli eroi dell’assedio di Stalingrado. Al suo fianco il premier Netanyahu che ha usato il memoriale dedicato dagli israeliani per convincere lo Zar a firmare la grazia per Naama Issachar, arrestata dieci mesi fa all’aeroporto di Mosca — in........

© Corriere della Sera