We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Fmi taglia le stime di crescita italiane

1 0 0
15.10.2019

“Dopo il rallentamento degli ultimi tre trimestri del 2018, l’attività economica resta debole”. È quanto sostiene in apertura del suo rapporto il Fondo monetario internazionale. L’ennesimo taglio alle stime sulla crescita italiana. Lo ha decretato il Fmi, nel contesto di una precarietà generalizzata. Nel documento si fa riferimento al periodo più nero della storia economica mondiale.

Il nostro Paese è a crescita zero nel 2019. Il Fmi rivede al ribasso le stime per il Pil italiano sia per quest’anno sia per il 2020. Dopo il 0,9........

© L'Opinione delle Libertà