We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Europa oggi significa Unione Europea. Conversazione con Jean Pierre Darnis

1 0 0
10.10.2019
In foto Jean Pierre Darnis

Essere europei significa sempre di più avere una piena coscienza europea, con la consapevolezza che non solo quanto accade a Parigi influenza la vita a Roma e quanto succede a Berlino abbia effetti sul futuro di Madrid, ma anche che sono interconnesse le vicende di località meno note di province europee oggi legate in filiere continentali ed internazionali.
La capacità di viaggiare più facilmente, scambiarsi merci più agevolmente, comunicare istantaneamente ha determinato – e continua a determinare – l’esistenza di una viva comunità umana europea. Dalle possibilità di crescere e lavorare alle opportunità di innovare fino alla capacità di gestire le sfide politiche moderne, sono tutte splendiee sfide che meritano di essere raccolte.
“Esiste un rimedio che in pochi anni renderebbe tutta l’Europa libera e felice. Esso consiste nella ricostruzione della famiglia dei popoli europei, o in quanto più di essa riusciamo a ricostruire, e nel dotarla di una struttura che le permetta di vivere in pace, in sicurezza ed in libertà. Dobbiamo costruire una sorta di Stati Uniti d’Europa.” Questo è un estratto dal “discorso alla gioventù accademica” tenuto all’Università di Zurigo nel 1946 da Churchill.
Con Jean-Pierre Darnis, consigliere scientifico dello IAI e professore associato all’Università di Nizza Sophia-Antipolis, proviamo ad approfondire alcuni temi di attualità, andando oltre i luoghi comuni che animano il dibattito pubblico italiano.

Cosa significano in realtà le espressioni ‘in Europa’ e ‘fuori dall’Europa’, in questo millennio segnato dal ruolo globale di Usa e Cina? E come dovremmo considerare il Mediterraneo e l’Africa, da italiani ed europei?
La priorità deve essere data alle istituzioni, Europa significa Unione Europea. Poi esiste anche la storia, la geografia e le ideologie che danno altre definizioni. Ma noi abbiamo come identità e come bene le istituzioni dell’Unione. Il ruolo mondiale degli USA è relativamente decrescente da un punto di vista politico, mentre quello della Cina è crescente, ma noi, l’Unione........

© Il Denaro