We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Vizi privati e pubbliche virtù

4 2 0
18.11.2019

Senza scomodare più di tanto Bernard de Mandeville e la sua “Favola delle api”, ci si può rendere conto di quanto tutto il mondo sia paese, e la storia della casa dell’ex ministro Elisabetta Trenta insegna. Sia chiaro, come finirà è tutto da vedere ma indipendentemente dall’epilogo che sarà, l’asino grillino è cascato ancora e dopo “rimborsopoli” e “parentopoli” un nuovo e suggestivo caso riempie la cronaca.

Insomma, è la vecchia questione della diversità della sinistra, della superiorità morale, dell’onestà strillata nelle piazze dai grillini, del rispetto dei sacrifici imposti ai cittadini. Si potrebbe fare un elenco sterminato del contrario e di quanto, per farla breve, la sinistra abbia predicato bene e razzolato male, di quanto da quelle parti l’ipocrisia regni sovrana a partire da quella intellettuale; di quanto tra il dire e il fare, tra i comunisti, ci sia stato il mare.

Del resto ci sarà pure un motivo se l’elettorato progressivamente li........

© L'Opinione delle Libertà