We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Ratzinger difende il celibato dei sacerdoti: ​​​«È indispensabile, non posso tacere»

1 1 0
13.01.2020

CITTÀ DEL VATICANO. Era già successo nel 2017 per questioni liturgiche, poi la scorsa primavera con la problematica degli abusi sessuali. Adesso Joseph Ratzinger, il Papa emerito Benedetto XVI, rompe ancora il silenzio che aveva promesso di mantenere dopo le clamorose dimissioni e prende posizione sul celibato sacerdotale. Ovvero il tema che ha dominato le discussioni nel Sinodo sull’Amazzonia convocato da Francesco in Vaticano e per il quale si attende un pronunciamento del Pontefice nell’esortazione post-sinodale che dovrebbe pubblicare nelle prossime settimane.

Questa volta non sono lettere o appunti ma un libro, edito da Fayard, che Ratzinger firma con il cardinale guineano Robert Sarah, il prefetto della Congregazione per il Culto divino considerato un punto di riferimento dalla fila di oppositori al pontificato bergogliano, che auspicano per lui........

© Il Secolo XIX