We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Delitto Corini, spariti messaggi dal telefonino e file dal computer dell'avvocato

1 0 0
24.09.2019

La Spezia - Il messaggio lo aveva inviato l’avvocato Marco Valerio Corini alla collega di studio e amica Giovanna Daniele: «Credi qua è un sabba. Qui ci sono persone di cui non mi fido...». Una frase netta contenuta in un sms mandato da Corini la sera del 17 settembre 2015, pochi giorni prima di morire e soprattutto durante le contestate operazioni testamentarie che hanno portato sul banco degli imputati della corte d’assise la sorella Marzia Corini, accusata di omicidio volontario, e l’avvocato Giuliana Feliciani, che risponde di circonvenzione di incapace.

Ebbene quel messaggio non si trova più, perso perché........

© Il Secolo XIX