We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Asilo nella Ue: quattro punti cardine Oltre Dublino con giustizia

6 6 14
19.09.2020

La storia dell’Unione Europea ci ha abituato alle sorprese. Lunghe fasi di stallo e persino di arretramento si alternano a improvvise accelerazioni, a novità talvolta persino difficili da sperare. È stato così, di recente, per il Recovery Fund post-pandemia, e potrebbe accadere di nuovo per la riforma dei regolamenti di Dublino sull’accoglienza delle persone in cerca di asilo. Potrebbe, perché la strada per raggiungere un accordo efficace non sarà per nulla agevole, dando per scontate le resistenze dei Paesi sovranisti del gruppo di Visegrad, quelle che arriveranno da altre capitali dell’Europa orientale, e quelle più felpate, ma nei fatti altrettanto tenaci, di partner europei più paludati, come Austria e Danimarca.

Credo però che la discussione sulle nuove regole vada collocata in un quadro più ampio e fondativo, di cui Ursula von der Leyen ha dimostrato nel suo intervento di essere almeno in parte consapevole. Quattro aspetti sembrano decisivi.

Il primo si riferisce allo statuto dei diritti umani nella costruzione europea, e alle disposizioni da introdurre per assicurarne il rispetto da........

© Avvenire


Get it on Google Play