We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Quelli che vanno in vacanza cercando luoghi dove i bambini non sono ammessi

1 0 0
12.07.2019

Non vi parlo delle tavolate di famiglie tedesche o norvegesi o svizzere, dove tutti sussurrano e i bambini sanno interagire a bassa voce, senza perdere il filo dei loro giochi: sono abituati così, non lo fanno nemmeno per non disturbare i vicini al ristorante. Vi parlo invece delle nostre, di tavolate, in certe calde e simpatiche trattorie a quadretti rossi, dove madri e figli fanno a gara a chi urla più forte, difendendo ognuno le proprie ragioni e costringendo talvolta i vicini a chiedere in fretta il dessert e dileguarsi a tirare un sospiro di sollievo all’aria aperta.

Ma non sono male nemmeno certi lunghi viaggi in aereo nei quali non si riesce a chiudere occhio sempre........

© La Stampa