We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

"Non ho voluto vendere Alinari agli stranieri": parla De Polo

4 1 0
11.06.2019

La sede storica venduta, gli archivi inscatolati... Claudio De Polo, presidente di Alinari, il mondo della fotografia è in ansia per la sorte del più grande patrimonio visuale storico italiano. Che cosa sta succedendo?

"Proviamo a contestualizzare senza allarmismi? Quel palazzo non è la prima sede di Alinari, che vi arrivarono dopo aver cambiato diverse volte, ed anche lì le cose sono cambiate, quando arrivai io nell'84, il 'mitico' palazzo era già diverso, la sala posa ad esempio non c'era più, trovai 400 metri quadrati e ne ricomprai 1400, per arricchire il patrimonio, che ho portato a 5 milioni di immagini. Oltretutto, ora ho trovato un ufficio sul davanti, al 15, quindi non scompariremo da quel luogo. La discussione sul contenitore non ha senso, parliamo dei contenuto...".

Parliamone. Ora sparisce in un deposito...

"Intanto, mica lo mettiamo in un garage. Va tutto, ben in ordine, nei depositi Arteria ArtDefender, tra Firenze e Prato, utilizzati anche dagli Uffizi. Sarà al sicuro fino a quando tornerà consultabile in una migliore collocazione".

Quale?

"La........

© La Repubblica