We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Se una notte d'autunno...la musica "pericolosa" di Piovani

2 0 0
30.09.2019

Ti liberi con rapidi zig zag, affronti curve tortuose, raggiungi i 900 metri d’altezza ad un passo da Roma, poco dopo aver superato Zagarolo, e penetri d’un balzo in uno dei borghi più belli d’Italia: Castel San Pietro Romano. Entri nella chiesa di San Pietro Apostolo nella principale piazza cittadina e ti imbatti nella musica “pericolosa” di Nicola Piovani, nella sua armonia di sogni e storie mitiche dove la realtà non è mai come ci appare. C’è tanta gente ad ascoltare, facce viste per la prima volta ma che, come insegna Calvino, sembra aver........

© La Repubblica