We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Il Napoli batte il Brescia con un grande Mertens (il giocatore più importante di questi anni, a un solo gol da Maradona), ma soffre incredibilmente e continua a prendere troppi gol, che gli rendono difficile tener testa a Inter e Juve. Balotelli torna al gol dopo quattro anni e accende la partita: non sarà un campione, ma è pur sempre un bel giocatore. Un personaggio forse anche migliore di quello che lui stesso si è costruito

1 0 0
29.09.2019

SERIE A, 6a GIORNATA

Juventus – Spal 2-0 (45’ Pjanic J, 78’ Ronaldo), Sampdoria – Inter 1-3 (20’ Sensi I, 22’ Sanchez I, 55′ Jankto S, 61′ Gagliardini I), Sassuolo – Atalanta 1-4 (7′ Gomez, 13′ Gosens, 29′ Gomez, 35′ Zapata, 62′ Defrel), Napoli – Brescia (13′ Mertens, 45′ 4′ Manolas, 67′ Balotelli), Lazio – Genoa, Lecce – Roma, Udinese – Bologna, Cagliari – Verona, Milan – Fiorentina, Parma – Torino.

***

NAPOLI – BRESCIA 2-1

Il Napoli ha strappato........

© La Repubblica