We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Quattro malattie ladre di occhi

2 0 0
10.09.2019

Quattro malattie oculari, in particolare, da tenere sott’occhio e mettere a fuoco: glaucoma, retinopatia diabetica, maculopatie, cheratocono.

Una “banda” di ladri della vista che ha già “rapinato”, nel mondo, oltre 60 milioni di persone (di 30 milioni hanno già preso tutto il capitale visivo rendendoli ciechi). Se ci fossero state adeguate prevenzione e/o diagnosi precoce, i malandrini sarebbero stati “arrestati” prima di far danno irreversibile.

Le organizzazioni internazionali e nazionali hanno recepito l’urgenza di intervenire e promuovono diverse iniziative per evitare questa corsa alla cecità che, purtroppo, diventa sempre più partecipata anche dai più giovani.

Due le iniziative più recenti e qualificate, con visite e controlli offerti gratuitamente ai cittadini.

1) Le università di Verona (prof. Giorgio Marchini) e di Chieti-Pescara (prof. Leonardo Mastropasqua), con il CAMO (Centro Ambrosiano Oftalmico, dir.Lucio Buratto) ed il patrocinio del Ministero della Salute, hanno organizzato il “mese della prevenzione” durante il quale appositi centri specialistici, distribuiti in tutta Italia, saranno a disposizione per visite gratuite. Per prenotazione, consultare il sito www.curagliocchi.it

2) Contemporaneamente l’Agenzia Internazionale per la prevenzione della Cecità-IAPB Italia Onlus, con il sostegno del Parlamento italiano, lancia la Campagna Nazionale di Prevenzione delle malattie della retina e del nervo ottico con controlli oculistici gratuiti ad alta tecnologia che, entro il 2021 coinvolgerà tutte le Regioni........

© La Gazzetta del Mezzogiorno