We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Media e social parlano di biotecnologie

1 0 0
01.10.2019

Quanto si parla di biotecnologie in Italia? Di cosa, dove e come se ne parla quando se ne parla? Per accertarlo, è nato l’Osservatorio “Storie dal Futuro”, creato da Assobiotec, Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie, che fa parte di Federchimica, in collaborazione con ThatMorning, una realtà specializzata in analisi di interazioni che avvengono in Rete quotidianamente. I primi risultati sono stati presentati in occasione di “Storie dal Futuro migliore”, evento che si colloca all’interno del Programma della Biotech Week. Secondo quanto rilevato dall’Osservatorio, dopo tre mesi di raccolta dati, il numero di menzioni quotidiane registrato è medio-alto: sono 9.281, infatti, le menzioni evidenziate nei tre mesi di analisi, da aprile a giugno 2019. Il tema, quindi, è frequentemente affrontato su giornali, siti, blog e Twitter.

Il 59% delle menzioni proviene dal canale Web e il 41% da Twitter. Il settore che raccoglie più attenzione e interazioni è quello dell’agricoltura (39% delle menzioni totali). È il settore delle biotecnologie applicato alla salute che ha però la maggiore visibilità (40% della visibilità totale), maggioreimpatto in rete in termini di forza delle notizie, migliore sentiment e un indice reputazionale di conseguenza più elevato. Quando di parla di industria e ambiente il numero di menzioni è basso ma........

© La Gazzetta del Mezzogiorno