We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Appassionato docente, insegnare è il più bel mestiere del mondo

2 0 0
11.09.2019

Appassionato docente, in questi giorni avverti il sottile male dell’anima che a settembre si insinua nella pelle, pervade ogni pensiero, scompiglia e mette in disaccordo sistole e diastole. Chi insegna da tanto tempo ormai lo riconosce, si rassegna a tenerlo a bada e lo ascrive a male di stagione. Avverti la straniante sensazione di aver perduto la cassetta degli attrezzi e di dover armeggiare con pochi e sparigliati ferri del mestiere inadatti a ricominciare il lavoro, ogni anno più difficile, arduo, in salita per accumulo di responsabilità e incombenze, che sfilaccia anche chi lo ama e lo affronta da titano.

No, non sono troppo lunghe le vacanze estive, non è questa la causa del malessere, lo è sicuramente la preoccupazione di........

© La Città di Salerno