We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Il nuovo compito della scuola? Ricostruire un alfabeto di civiltà

1 1 0
28.06.2019

La vicenda della Sea-Watch 3 ci restituisce ancora una volta l’idea di una Italia spaccata fra modi di sentire e di pensare diversi. Sempre più, leggendo i giornali, ascoltando e vedendo i vari servizi Tv, si ha come l’impressione della presenza di due Nazioni, completamente divise fra loro e decisamente straniere l’una rispetto all’altra. E non stiamo parlando di Nord e Sud, di ricchi e poveri, di colti ed incolti, stiamo accennando a due modi diversi e assolutamente antitetici di vivere gli accadimenti. In questo caso il macro fenomeno dell’immigrazione e, quindi, delle tematiche legate alla globalizzazione.

Lo diciamo senza mezzi termini, il problema è soprattutto culturale, anzi, di mero livello di istruzione, non a caso la nostra nazione, a causa delle scellerate politiche di tagli di questi ultimi dieci anni, si ritrova agli ultimissimi posti in Europa, come........

© La Città di Salerno