We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Il senso del Grillomaio per la Democrazia

1 0 0
05.12.2019

Con una spettacolare operazione d’ingegneria genetica il genovese Beppe Grillo ha innestato la comicità nel patetico napoletano Luigi Di Maio, generando un ircocervo che ride piangendo e piange ridendo, spaesato nell’habitat democratico ignoto.

Questo mostro favoloso è del tutto inadatto alla democrazia rappresentativa, nella quale del resto fu immesso per sostituirla con l’antitetica cosiddetta democrazia diretta e il mandato imperativo. Una corrente di genetisti sostiene che il nuovo animale possiede le capacità d’adattamento per sopravvivere e prosperare nelle inaspettate condizioni ambientali.........

© L'Opinione delle Libertà