We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Sea-Watch 3, l’ex M5s De Falco attacca Salvini

4 2 0
27.06.2019

La vicenda della Sea-Watch 3 sta spaccando il mondo politico. La nave si trova bloccata da due settimane al largo di Lampedusa, con 42 migranti a bordo. Ieri, la capitana Carola Rackete ha forzato il blocco navale e l’alt della Finanza ed è arrivata con l’imbarcazione fino a tre miglia dal porto siciliano.

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha chiesto l’arresto di colei che ha definito “sbruffoncella”. Ma c’è anche chi, come l’ex senatore pentastellato Gregorio De Falco, si schiera al fianco della Rackete. “Il Comandante della Sea-Watch 3 – ha scritto su Facebook De Falco – ha la responsabilità di tutelare la nave e le persone che vi sono a bordo. È lei l’autorità che deve valutare le reali condizioni, sia poiché possiede tutti gli elementi di valutazione necessari, sia perché ha il dovere di prendere provvedimenti in relazione a quel fine di tutela. Ecco perché, nonostante la sua nave e le persone a bordo siano state sottoposte da giorni a veri atti di inciviltà giuridica e di disumanità, in........

© L'Opinione delle Libertà