We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Mario Cerciello Rega era disarmato e senza manette

1 2 0
06.09.2019

Mario Cerciello Rega e il collega Andrea Varriale erano disarmati. Di più. Dagli atti d’indagine emerge che Cerciello Rega, quando è arrivato nei pressi di piazza Cavour, a Roma, non aveva con sé nemmeno le manette e il tesserino di riconoscimento. Varriale non aveva la pistola d’ordinanza perché “quando sei vestito in borghese è difficile nasconderla”. Lo avrebbe spiegato lui stesso agli inquirenti che indagano sulla morte del di Mario Cerciello Rega. Nel racconto di Varriale, l’unico fornito ai pm dal carabiniere e ritenuto credibile, l’uomo ha ammesso anche che, così come Cerciello, non era in possesso dell’arma di ordinanza.

Un particolare più volte smentito da inquirenti e investigatori durante la prima fase delle indagini. Una decisione, quella di non portare con sé l’arma – secondo quanto avrebbe spiegato il militare agli........

© L'Opinione delle Libertà