We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Bibbiano: il libro di Tortorella sul business degli affidi

5 11 0
23.09.2019

Il vero sbaglio è credere che lo scandalo degli affidi, dei giudici minorili incompetenti, delle case famiglia dove lavorano i parenti degli psicologi e degli assistenti sociali – o anche loro stessi direttamente – e della compravendita dei minori sottratti alle famiglie disagiate, sia nato con lo scandalo di Bibbiano. Purtroppo questo scempio preesisteva all’inchiesta “Angeli e demoni” almeno di vent’anni, almeno dai tempi delle inchieste sul satanismo a Massa Finalese, quelle in cui fu coinvolto anche il povero prete di campagna don Giorgio Govoni, che morì di crepacuore nello studio del proprio avvocato.

La storia di don Govoni è raccontata magistralmente nel podcast di Repubblica “Veleno”, che ha ripercorso tutta quella vicenda parlando del “Metodo Forno”, dal cognome del pm che per primo si occupò anni addietro di inchieste su satanismo e pedofilia. Il quale – sia pur con lodevoli intenti – creerà come effetto collaterale questo strapotere degli assistenti sociali e una serie di incriminazioni che non ressero al vaglio dei processi. Nonché come effetto assolutamente non voluto, ma facilmente prevedibile, una serie di suicidi, in carcere e fuori.

Adesso arriva questo libro dell’ex vice direttore di Panorama, Maurizio........

© L'Opinione delle Libertà