We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

La sveglia brutale di Erdogan

1 0 0
11.10.2019

La minaccia del sultano turco Recep Tayyip Erdoğan di inviare in Europa i tre milioni e mezzo di profughi presenti nel suo Paese è inaccettabile per la sua assurda brutalità, ma ha un paio di effetti collaterali che non sono affatto negativi. Il primo, e principale, è che impone ai tutti i Paesi dell’Unione europea di affrontare il tema dell’immigrazione che fino ad ora è stato considerato una questione riguardante solo i paesi mediterranei.

Tre milioni e mezzo di profughi in marcia verso il cuore dell’Europa non rappresentano più un problema da scaricare sulle sole spalle di Italia, Malta,........

© L'Opinione delle Libertà