We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Quel quadretto da Mulino Bianco

2 0 0
12.09.2019

Parliamoci chiaro: il quadretto da “mulino bianco” che Premier e soci vogliono farci bere non esiste, perché oltre alla grande insofferenza interna all’alleanza, c’è la realtà nella Ue che prende corpo. Insomma l’Europa, incassata la remissività assoluta dell’Italia, in cambio di qualche lustrino e di paillettes, sta presentando il conto dello scambio. Non solo infatti la nomina di Gentiloni è stata subito sterilizzata con l’affiancamento del tutore Dombrovskis, ma sul patto di stabilità e immigrazione è ritornato tutto in alto mare, appunto.

Del resto si sa il diavolo blandisce e poi si prende l’anima. Ecco perché, aiutata l’Italia a fare il gioco di palazzo per evitare il voto, nella Ue ogni ipotesi è stata rimessa sul tavolo delle chiacchiere, che per fare scena vengono chiamate trattative. A partire dalla flessibilità sui conti, la cui dimensione non è fissata e difficilmente arriverà a quanto........

© L'Opinione delle Libertà