We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

L’ennesima finta

7 1 0
07.08.2019

Non ci sarà crisi, anche oggi assisteremo alla ennesima finta da parte dei pentaleghisti sulla mozione grillina anti-Tav. Insomma, faranno la cosiddetta “mossa”, quel movimento dell’anca che rese famoso ovunque nell’avanspettacolo il personaggio di Ninì Tirabusciò, tanto è vero che soprattutto a Roma la mossa significa fare solo una gran scena e nulla più. Del resto ci hanno abituati a questi teatrini del ridicolo, in fondo anche oggi i pentaleghisti supereranno se stessi facendo votare un pezzo di governo contro l’altro pezzo. Per farla breve sulla Tav si andrà oltre l’incredibile.

Certo, più passa il tempo e più viene la rabbia a pensare al marzo 2018; sarebbe bastato un punto e mezzo forse due, in aggiunta, per consentire al centrodestra di governare bene il Paese, tappando la bocca a tutti quelli che........

© L'Opinione delle Libertà