We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Gli ammazza popolo

1 0 0
13.09.2019

Che il comunismo fosse contro il popolo è dimostrato dalla storia, come è dimostrato che, la povertà, anziché combatterla l’ha sempre generata ovunque.

Del resto senza la povertà, il comunismo non avrebbe ragione d’esistere, perché si tratta del carburante del quale si nutre e si è nutrito per illudere il popolo, per ipnotizzarlo verso un riscatto che nei paesi comunisti non c’è mai stato, anzi il contrario.

Tanto è vero che il comunismo è fallito non solo per la negazione di ogni libertà, ma per la fame e l’indigenza creata nelle popolazioni, è caduto sull’economia, sulla povertà. Persino oggi, non ci si faccia illudere dalla Cina, dai cosiddetti nuovi ricchi, perché dietro c’è lo Stato che controlla, ma soprattutto c’è la maggior parte del popolo cinese che ancora vive nel medioevo, sottomesso ad una dittatura Confucio comunista che vuole accaparrarsi il mondo. Insomma nel Celeste Impero, le teorie marxiste leniniste, hanno raggiunto........

© L'Opinione delle Libertà