We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Libertà assoluta pericolo social

1 0 0
15.09.2019

Secondo un portavoce, «gli account che abbiamo rimosso violano questa policy e non potranno più essere presenti su Facebook o Instagram». La società spiega che da sempre Facebook cancella individui o organizzazioni che incitano all’odio e alla violenza o che sono coinvolti in azioni violente. Su questo punto abbiamo un’obiezione: non è raro leggere commenti a notizie carichi di parole violente e diffamatorie verso gruppi di persone (i migranti su tutti e chi si opera per dare loro accoglienza) e che restano al loro posto senza essere rimossi. Il social infatti ha........

© L'Eco di Bergamo