We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Il populista Nigel Farage approfitta della crisi politica britannica

5 3 0
22.05.2019

Che paradosso! Per mesi i sondaggi ci hanno raccontato che la maggioranza dei britannici era ormai favorevole all’adesione all’Unione europea. Ma ecco che torna in scena Nigel Farage, il cantore della Brexit, e si ritrova in testa alle previsioni di voto per le elezioni europee.

Il leader populista, dopo aver costruito la Brexit con il suo Partito per l’indipendenza del Regno Unito (Ukip), aveva annunciato l’addio alla vita politica. Tre mesi fa, però, è tornato con un nuovo partito, chiamato semplicemente Brexit party, e ora sembra il favorito in questo strano voto per le europee che oltremanica si svolgerà il 23 maggio.

Con un partito che a mala pena esiste, Farage si permette il lusso di “doppiare” tutti i partiti storici, sia l’opposizione........

© Internazionale