We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

I giovani di Hong Kong allo scontro con il potere cinese

5 19 0
02.07.2019

La sfida nei confronti dell’autorità di Pechino non poteva essere più palese. Dopo aver fatto irruzione lunedì 1 luglio nella sede del consiglio legislativo di Hong Kong, i giovani manifestanti hanno alzato la bandiera dell’epoca coloniale britannica, un modo fin troppo chiaro di esprimere il rifiuto per l’autorità cinese, sinonimo per loro di soppressione della libertà.

Esattamente 22 anni fa, tra esternazioni di gioia e orgoglio, quella bandiera veniva ammainata, piegata e consegnata al principe Carlo, mentre la Cina riprendeva possesso del territorio perduto 150 anni prima. Gli abitanti di Hong Kong erano stati rassicurati dalla promessa di un’autonomia garantita per cinquant’anni in virtù del principio “un paese, due sistemi”.

Lunedì una parte delle ragazze e dei ragazzi di Hong Kong, una........

© Internazionale