We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Con un alleato come Trump l’Europa non ha bisogno di nemici

5 14 0
06.06.2019

È una domanda che somiglia a un tema d’esame in filosofia: si può essere nemici di un proprio alleato? Può sembrare un paradosso, ma è esattamente quello che viene da chiedersi oggi osservando Donald Trump durante le commemorazioni dello sbarco del 6 giugno 1944.

Da due anni e mezzo, ovvero da quando si è insediato alla Casa Bianca, Trump si comporta come se non avesse alleati (la stessa parola che settantacinque anni fa indicava i paesi che sbarcarono in Normandia). Attualmente viviamo un controsenso in cui gli Stati Uniti sono un alleato dell’Europa ma hanno un presidente che si considera nemico del vecchio continente e in particolare dell’Unione europea.

Gli Stati Uniti, il Canada e la maggior parte dei paesi europei appartengono da settant’anni all’Alleanza atlantica (sempre lo stesso........

© Internazionale