We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Nuovo crollo a Renà: regge il muraglione, però il terrapieno cede

2 1 0
25.11.2019

Sestri Levante - Non c’è tregua per la baia di Renà. La mareggiata della notte scorsa ha inghiottito la spiaggia, aperto una nuova voragine nell’unico terrapieno rimasto, lasciando il chiosco del Borgo Renà Beach come sull’orlo di un trampolino. L’asfalto antistante è caduto sotto i colpi delle onde, che hanno provocato nuovi danni a un’area già ferita, chiusa al pubblico dal 1 novembre scorso proprio perché esposta agli impeti del mare. Un’area dove, stamane, sarebbero dovuti cominciare i lavori di sistemazione. «Purtroppo è un copione già visto-commenta la sindaca di Sestri Levante, Valentina Ghio - Le onde hanno scavato la base del terrapieno facendone crollare una porzione estesa. Il nuovo muraglione inclinato, invece, ha retto e questo ci conforta sugli interventi che stiamo portando avanti seppure con preoccupazione, visto........

© Il Secolo XIX