We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Frana sulla linea ferroviaria francese: tremila frontalieri restano a piedi

1 0 0
23.07.2020

Ventimiglia – Uno smottamento con caduta pietre poco prima di Mentone, che ha poi spezzato il filo elettrico di contatto ed alimentazione dei treni, ieri mattina, dalle 6 alle 12, ha provocato l'interruzione totale della linea ferroviaria tra Ventimiglia e la Francia.

Per l'ennesima volta, dopo i ripetuti blocchi della circolazione delle scorse settimane per i controlli sulla presenza dei migranti lungo la linea ferroviaria o i ritardi quotidiani legati alle verifiche sui treni, dai 2500 ai 3000 lavoratori frontalieri ieri mattina sono rimasti a piedi.Ad aumentare la rabbia dei pendolari, l'arrivo quasi immediato dei bus sostituitivi per i passeggeri del Thello, mentre il bus delle Sncf è arrivato solo intorno alle 11: con partenza davanti al consolato francese perché nessuno ha pensato di........

© Il Secolo XIX


Get it on Google Play