We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

L’ambasciatore egiziano incontra gli studenti: niente domande su Regeni, scoppia la polemica

1 1 0
28.10.2019

Per entrare in una scuola pubblica stavolta ci vuole un invito. E per averlo, dato che oramai non c’è più tempo, bisognava essere fortunati e conoscere qualcuno degli organizzatori di un evento che doveva restare il più possibile riservato e che invece rischia di trasformarsi in un caso imbarazzante. Anche a livello diplomatico. L’appuntamento, già molto contestato, è quello in programma per mercoledì mattina al liceo scientifico di Macomer, in provincia di Nuoro. L’ospite d’onore sarà l’ambasciatore egiziano Hisham Badr, che incontrerà gli studenti per discutere degli scambi commerciali tra Italia ed Egitto. Il problema è che qualcuno avrebbe voluto parlare anche di un altro tema, che agli italiani sembra stare davvero molto a cuore: il sequestro, la tortura e l’uccisione di Giulio Regeni. Questo, però, sembra essere un tema tabù.

Di approvare le domande si occuperà direttamente la dirigente scolastica, Gavina Cappai, che ha chiesto di conoscere in anticipo tutte le questioni che i........

© Il Secolo XIX