We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Il Dg dell'Aifa: «Test sierologico su 150mila persone, presto sapremo come si muove il virus»

3 2 120
03.05.2020

Genova – «Nelle prossime due settimane partirà uno studio a livello nazionale che coinvolgerà 150mila persone e ci consentirà di capire, regione per regione, in quanti hanno già sviluppato anticorpi al coronavirus. Sarà annunciato dal presidente del Consiglio e avremo i risultati entro 2 mesi: sarà una fotografia molto attendibile sulla situazione». Nicola Magrini è da marzo il direttore generale dell’Agenzia italiana del Farmaco (Aifa). Ha provato sulla sua pelle il nemico: è stato ricoverato due settimane allo Spallanzani di Roma e tornerà presto al lavoro.

Chi parteciperà allo studio?
«I nomi verranno estratti dall’Istat, utilizzando le liste elettorali, seguendo ovviamente criteri per rendere il campione rappresentativo della popolazione. In Liguria saranno indicativamente 5000 le persone che verranno contattate per un test sierologico e le risposte saranno processate da un’organizzazione scelta ad hoc con il contributo della Croce Rossa: le Regioni saranno coinvolte nello studio. Dalle risposte capiremo a che punto siamo e come si evolve il virus nelle singole aree. In Liguria, per esempio, avremo uno scenario dettagliato di Genova, ma anche della Spezia. Se la media nazionale delle persone che hanno sviluppato gli anticorpi e avuto contatti con il virus fosse del 5%, avremo forti differenze tra regione e regione, ma vedremo».

Ma chi, in generale, ha fatto il test e risulta positivo, può stare tranquillo?
«Di certo un po’ di anticorpi li ha, quindi è protetto o si contagerà in forma più lieve. Il coronavirus è un parente del raffreddore e quindi può tornare, ma gli anticorpi sono la prima forma di difesa e di solito durano a lungo, almeno 6-12 mesi».

Domani parte la Fase 2, che sembra un liberi tutti. Non è una scelta rischiosa?

«Non sarà un liberi tutti. La situazione italiana sta migliorando rapidamente e le misure adottate dal governo hanno dato grandi risultati:........

© Il Secolo XIX


Get it on Google Play