We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Genova, «Pericoloso per i malati smantellare Oncologia dell'ospedale San Martino»

4 17 171
16.07.2020

Genova – «Così si calpesta la professionalità di medici e infermieri e si mette a repentaglio l'assistenza ai malati di tumore. Quello che sta succedendo non ha senso: sono amareggiato, preoccupato, e deluso». Alberto Sobrero è da 18 anni il primario di Oncologia 1 dell'ospedale San Martino, un reparto di riferimento nazionale che nell'ultimo mese è finito in ginocchio. La sede era nel padiglione delle Patologie complesse, ma è stata spostata all'ex Ist dove ci sono gli altri due reparti di Oncologia, diretti rispettivamente da Paolo Pronzato e Francesco Boccardo: 10 posti letto per Sobrero, oltre 400 ricoveri (con tempi di degenza di gran lunga inferiori alla media nazionale), almeno 1000 pazienti che ogni anno chiedono aiuto e assistenza al centro.

«C'è un team molto affiatato di........

© Il Secolo XIX


Get it on Google Play