We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Da Imperia a Ventimiglia: per troppi la mascherina è un optional

4 0 107
16.05.2020

Imperia – Le ordinanze dei sindaci (vedi Sanremo o Imperia) lasciano molto spazio al senso di responsabilità dei cittadini, nel senso che c'è l'obbligo di indossare la mascherina se si cammina sui marciapiedi, ma solo quando si parla con altre persone o comunque si è a stretto contatto. E i controlli sono blandi, per cui alla fine il livello di rispetto delle misure anti-contagio non è propriamente quello sperato.

A Sanremo nell'ultima settimana è stato multato solo uno straniero che si trovava in strada completamente ubriaco e senza mascherina. Per il resto i cittadini sembrano comportarsi bene, anche se non manca chi si sposta a piedi privo di dispositivi di protezione: «Non multiamo chi cammina da solo senza mascherina, non avrebbe senso - spiega il comandante della polizia municipale Claudio Frattarola - ma è necessario averla sempre dietro, va indossata in caso di assembramento o se ci si ferma a parlare con qualcuno. Continuiamo i controlli tutti i giorni, non si sono verificate situazioni di particolare gravità. Anche sulla ciclabile o in altri luoghi della città, dove è possibile fare attività........

© Il Secolo XIX


Get it on Google Play