We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Anziano segregato e picchiato per mesi a Imperia. Incastrate le due badanti vicine di casa

2 0 0
13.10.2019

Imperia - Invece di accudirlo e aiutarlo, hanno approfittato per settimane – forse per mesi - delle sue precarie condizioni psicofisiche, maltrattandolo e infierendo su di lui, a più riprese, con schiaffi, urla e pesanti insulti.

Le due, madre e figlia, vicine di casa del povero anziano, trasformatesi nel tempo in badanti senza scrupoli, con a disposizione persino il conto corrente dell’ottantenne, lo avrebbero anche tenuto nella sporcizia, isolandolo dal mondo esterno e impedendo qualsiasi visita da fuori. Una vicenda di grande dolore e sofferenza, che sarebbe andata avanti ancora a lungo se non ci fosse stato, quanto mai provvidenziale, l’intervento dei poliziotti della squadra mobile di Imperia. Un’indagine che ha portato all’arresto di Amelia Russo, 54 anni, e alla denuncia, per lo stesso reato -........

© Il Secolo XIX