We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Caso Saman, svolta nelle indagini: lo zio arrestato a Parigi. È indagato per omicidio

1 2 0
22.09.2021

REGGIO EMILIA. L’arresto oggi a Parigi di Danish Hasnain, che gli inquirenti ritengono abbia ucciso la nipote diciottenne Saman Abbas all’inizio dello scorso anno a Novellara, è un tassello fondamentale delle indagini sulla scomparsa della ragazza pakistana che si era opposta al matrimonio organizzato impostole dalla famiglia. Lo è per le sue responsabilità personali che andranno accertate con il processo, ma lo è anche perché il cadavere della vittima non è mai stato trovato, tanto che le ricerche sono sospese dallo scorso luglio.

Leggi anche

Saman, un mistero lungo 4 mesi: non si scava più per cercare il corpo ma l’inchiesta non è chiusa

La speranza dunque è che il presunto autore del delitto possa fornire delle indicazioni a questo riguardo, anche se l’unico indagato agli arresti, Ikram Ijaz, un cugino di Saman fermato anch’egli in Francia a fine........

© Il Secolo XIX


Get it on Google Play