We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Lavoro, il paradosso della Liguria: si punta sull’hi-tech ma mancano informatici

1 2 0
13.10.2019

Genova - È almeno dai tempi della retorica berlusconiana sulle tre “i” - inglese, internet e impresa - che l’Italia fa i conti con il problema del mismatch, la non corrispondenza tra offerta e domanda di lavoro. Fa tanti conti, con pochi risultati. È emblematico il caso di Genova, che scommette il suo futuro sull’hi-tech ma le cui aziende non trovano informatici. Ne mancano, dice Confindustria, 300.

Almalaurea, il centro di ricerca che misura la qualità dei corsi in base alla situazione lavorativa dei loro laureati, ci dice che in Liguria sono i medici ad avere il migliore “indice........

© Il Secolo XIX