We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Manovra, è intesa: slitanno tasse su plastica e bibite. Colpite le lotterie

2 0 0
07.12.2019

ROMA. Con grande fatica, ma un accordo sulla manovra alla fine si trova. Per circa 24 ore i vertici a palazzo Chigi sono stati praticamente continui, dopo quello di giovedì sera ieri si è replicato alle 8 del mattino e, poi, praticamente fino alla sera. Sono passate le 22 quando Giuseppe Conte si presenta in sala stampa a palazzo Chigi, insieme al ministro dell’economia Roberto Gualtieri, per annunciare che la missione è compiuta e anche per replicare a qualche accusa di troppo arrivata in queste settimane anche da qualche partito di governo: «Nessuno dica più che siamo il partito delle tasse», dice il presidente del Consiglio.

Per stare ai temi più “caldi” di queste ore, Conte spiega che è stata «azzerata la tassa sulle auto aziendali», e che è stata «ridotta dell’85% la tassa sulla plastica», la cui entrata in vigore peraltro da aprile slitta a luglio. Allo stesso modo, la tassa sulle bevande zuccherate........

© Il Secolo XIX