We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Accordo sul carcere per i grandi evasori, scoppia l’ira di Confindustria

1 0 0
02.12.2019

Più carcere per chi evade le tasse: Pd e M5s trovano l’accordo sulla norma che inasprisce le pene per chi non paga il dovuto al fisco, ma l’intesa non piace a Matteo Renzi e Confindustria reagisce parlando di «criminalizzazione delle imprese». L’accordo è arrivato dopo giorni di trattativa, i democratici hanno ottenuto alcune correzioni al testo iniziale per eliminare quelli che ritenevano tratti «giustizialisti» della norma inserita nel decreto fiscale collegato alla manovra, ma per opposizione e imprenditori l’operazione è comunque preoccupante. Di fatto, vengono aumentate le pene per chi evade il fisco, anche se in misura minore rispetto al testo iniziale del decreto.

Due emendamenti

L’accordo tra Pd e 5 stelle si è concretizzato in due emendamenti presentati al decreto fiscale. Nelle........

© Il Secolo XIX