We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Se vi pare normale

5 24 0
06.10.2019

A margine delle riflessioni di Matteo Bordone sul fastidio sonoro, confesserò un ripensamento: quando anni fa Trenitalia introdusse i vagoni “area del silenzio” la trovai una cosa da capricciosi in autocompiaciuta indignazione permanente, e nella maggior parte dei casi mi parve che i passeggeri che la sceglievano ricavassero il maggior piacere dallo sgridare l’eventuale telefonatore anche momentaneo e discreto piuttosto che dal silenzio in questione. Come si dice spesso, peggio dei........

© Il Post