We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Padovano costretto a vivere in una tenda: «Ho perso il lavoro, aiutatemi»

5 0 0
01.08.2019

PADOVA. Da alcuni giorni un padovano di 34 anni, in compagnia del suo fedelissimo cane, Cloe, vive e dorme in una piccola tenda da campeggio, in via Altichieri da Zevio, sul lato est del cimitero dell’Arcella. Si chiama Luca Bonello. È cresciuto in una famiglia normalissima e i suoi genitori sono pensionati. Si è diplomato all’istituto tecnico industriale Marconi, frequentando i corsi serali. Ora è costretto a vivere in una tenda perché ha perso il lavoro e la casa dove abitava da solo dopo un lungo fidanzamento con un ragazza.

Sfortuna. È lo stesso Luca a raccontarci una parte della sua vita: «Lavoravo già a sedici anni. Oltre a lavorare sotto padrone, ho avuto anche un’attività professionale con una partita Iva. Ho anche avuto rapporti di lavoro........

© Il Mattino di Padova