We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Sanders avanza ancora: vittoria in Nevada

1 0 1
24.02.2020

C’eravamo lasciati sottolineando che l’elettorato democratico (in New Hampshire) premiava i moderati. Ma in Nevada, primo stato multietnico fra quelli dove fino ad ora si è votato, il “socialista” Bernie Sanders è tornato a ruggire, raccogliendo il 40,7% dei consensi raccolti nei caucus, contro il 19,7% del redivivo Joe Biden. Dietro di loro troviamo Pete Buttigieg al 17,1% ed Elizabeth Warren all’11,2%. Gli altri in corsa: Amy Klobuchar 6,7%, Tom Steyer 4%.

Dato interessante quello del Nevada, tenuto conto che il 29% della popolazione è composta da latini, il 10% da afromaericani e il 9% da asiatici. Il Washington Post ha sottolineato che in Nevada Sanders ha prevalso sia fra gli elettori istruiti che quelli che non hanno frequentato il college, conquistando la maggioranza di elettori in tutte le fasce di età sotto i 65 anni. Per il senatore del Vermont ha votato più della metà........

© Il Giornale