We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Ora Renzi ha ricreato l’Ulivo e il bipolarismo....

4 2 0
18.09.2019

Dunque l’ha fatto. Matteo Renzi ha lasciato il Partito Democratico, di cui è stato segretario. Lo ha fatto perché, dice lui, si è sentito un “intruso nella storia della Ditta che nei prossimi mesi si riprenderà D’Alema, Bersani e Speranza”. Ecco che, allora, sono già arrivate le grandi analisi. Si parla di un soggetto di riferimento dei moderati, dei liberali. Dei centristi insomma.
Centristi che, sia tra gli eletti che tra gli elettori, sono in libera uscita sia da Forza Italia che dallo stesso Partito Democratico, che, dopo la scissione renziana, sarà, come correttamente prevede l’ex premier, sempre più orientato a sinistra.

Ma, visti i pregressi del soggetto, c’è invece da scommettere che l’operazione del “giglio magico” abbia caratteristiche diverse dal voler essere........

© Il Giornale