We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Europa tedesca? No. Con la Von der Leyen la UE...

1 1 0
26.07.2019

Sono ormai passati diversi giorni dalla designazione di Ursula Von der Leyen quale nuovo presidente della Commissione Europea. Una scelta che molti commentatori, in virtù dei ruoli da questa ricoperta nei governi di Berlino, hanno immediatamente presentato come una riproposizio ne della leadership de facto della cancelliera tedesca Angela Merkel. Ma è proprio vero? In realtà, almeno stando a diversi segnali, sembrerebbe di no.

Tuttavia è necessario forse fare una digressione. Una decina di giorni fa si è aperta in territorio tedesco (nel colpevole silenzio dei media mainstream, come al solito in tutt’altre questioni affaccendati…) una storica esercitazione congiunta tra l’esercito tedesco e l’esercito della Repubblica Popolare Cinese. Evento che faceva seguito al rifiuto, da parte della Merkel, di schierare forze di terra in Siria come richiesto dagli Stati Uniti. Ma, soprattutto, un evento singolare e un segnale molto pesante dal punto di vista (geo)politico, considerando che la Germania è un membro della NATO e che la Cina è stata definita dal generale Mark Milley, appena confermato dal Senato di Washington come presidente dei capi di Stato maggiore congiunti degli Stati Uniti, la “principale sfida” per le forze armate........

© Il Giornale