We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Onore al genio del carabiniere di Castelvolturno

12 21 0
17.08.2019

Uno vuole bene all’Italia per certi spettacoli memorabili. A Castelvolturno un dj a torso nudo che, pur essendosi platealmente sfiduciato a favore di Facebook, non vuole per capriccio lasciare il Viminale, luogo a lui pressoché sconosciuto in orario di lavoro, ha riunito il summit della Sicurezza con la maiuscola. Fantastici ragazzi e ragazze si sono messi a tirargli dei gavettoni robusti e agili, palloncini colorati pieni d’acqua, a significargli che non tutti sono così coglioni da voler votare su ordine di un Truce, c’è ancora chi al supremo boss del “se avanzo, indietreggiatemi” desidera fargli un bagno d’acqua dolce, dopo tanta dell’Adriatico. Invece di fare come a Hong Kong, cioè bastonarli senza pietà, un maresciallo e brigadiere dell’Arma Benemerita, a un tiro di schioppo dal suo ministro, ha cercato con ragionevolezza di dissuaderli, e alla fine spossato dalla loro allegria screanzata ma non violenta, se ne è uscito, in difesa dei militi dell’Arma gavettonati al posto del ministro, in video virale con un meraviglioso:........

© Il Foglio