We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

La necessità di coniugare

1 0 0
22.08.2019

Quando la libertà non evolve, declina. É questa, in sostanza, la legge all’opera negli anni tumultuosi che stiamo vivendo.La generazione dei baby-boomers vive nella nostalgia di quella stagione straordinaria di opportunità crescenti che ha enormemente potenziato il gusto per la libertà individuale. Una stagione nella quale sono cambiati in profondità non solo i costumi e la morale ma anche — si può dire senza retorica — l’intera faccia della terra.

Il problema è che tale cambiamento è avvenuto — come di norma succede quando la libertà si espande — nella convinzione che ci si potesse limitare ad abbattere, senza preoccuparsi di costruire. O meglio, che si potesse fare a meno della «legge morale» (e quindi della autorità) nella convinzione che crescita economica e istituzioni tecniche sarebbero bastate per mettere ordine a un mondo che si pretendeva senza ancoraggi. La generazione dei Millennials — nata e cresciuta nella fase declinante di quel periodo — nutre sentimenti contraddittori: presa dalla morsa dell’incertezza, essa rimane a metà strada tra la volontà di spingere ancora di più in avanti il processo di liberazione e l’attrazione verso le sirene di un ritorno all’ordine, a un passato mitico che in realtà non ha conosciuto.

Di fronte ci sono gli enormi problemi che tutti conosciamo: un........

© Corriere della Sera