We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Chi è Volodymyr Zelensky, il comico tv diventato presidente dell’Ucraina | Il trionfo: vittoria con oltre il 70%

5 0 0
21.04.2019

Quando, a capodanno, il comico e produttore tv Volodymyr Zelensky ha annunciato a sorpresa la decisione di scendere in campo, e sfidare l’ex eroina della rivoluzione arancio e Yulia Timoshenko e il presidente uscente, Petro Poroshenko, non erano in molti a credere che potesse farcela. Eppure — dopo aver guidato i sondaggi per settimane, e aver dominato il primo turno — domenica 21 aprile Zelensky, star della tv locale, attore comico e produttore, ce l’ha fatta: ha vinto il ballottaggio, ed è diventato presidente. Ha trionfato con un programma che prevede lo sradicamento di corruzione e inefficienza, la lotta alle lobby e a gli oligarchi di ogni fede politica che da sempre fanno il bello e il cattivo tempo. Insomma: un piano ampio, e per molti aspetti vago.

Dalla fiction alla realtà

Zelensky è già stato presidente e ha già combattuto e vinto la sua battaglia: almeno nella fiction. Dal 2015 è infatti il protagonista di una serie seguitissima che si chiama il Servitore del popolo. Un professore di Storia che durante una lezione entusiasma i suoi studenti con accorate tirate contro i «cattivi» che stanno rovinando l’Ucraina. La lezione viene messa su YouTube e diventa virale. Il Paese si infiamma e porta il professore alla presidenza.

........

© Corriere della Sera