We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Brexit, Johnson sconfitto due volte: uscita rinviata (con l’ok della Camera dei Lord), no al voto anticipato

3 29 0
05.09.2019
shadow

Stampa

Email

5 settembre 2019 (modifica il 5 settembre 2019 | 07:21)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Dal nostro corrispondente
LONDRA — Boris Johnson è come un pugile nell’angolo: che adesso rischia di trascinare al tappeto tutta la Gran Bretagna. Ieri sera il Parlamento gli ha assestato un colpo rintronante: i deputati hanno votato, con una maggioranza di 327 a 299, per approvare la legge che chiede il rinvio della Brexit, al momento prevista per il 31 ottobre. Se entro il 19 del mese prossimo, recita il testo, non sarà raggiunto un accordo con la Ue, il premier dovrà chiedere a Bruxelles di spostare tutto fino alla fine di gennaio del 2020, aprendo la strada anche a ulteriori rinvii.

In questo modo i deputati (e i Lord, che durante la notte appena........

© Corriere della Sera