We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Golfo, gli italiani pattuglieranno lo stretto di Hormuz coi «volenterosi»

1 1 0
21.01.2020
shadow

Stampa

Email

20 gennaio 2020 (modifica il 20 gennaio 2020 | 21:53)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Anche l’Italia nella missione europea per la protezione di Hormuz. Il nostro Paese si unisce — per ora a livello politico — alla task force a comando francese della quale faranno parte anche Belgio, Danimarca, Germania, Olanda, Grecia e Portogallo. Due le basi: quella navale di Mina Zayed ad Abu Dhabi e la pista di al Dhafra, sempre nel piccolo quanto potente Emirato.

La nascita della forza di sorveglianza è stata annunciata dal ministro della Difesa di Parigi, Jean-Ives LeDrian e confermata dall’alto commissario europeo Josep Borrell........

© Corriere della Sera