We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Coronavirus sulla portaerei Roosevelt, si dimette il segretario della Marina

4 28 93
08.04.2020
shadow

Stampa

Email

7 aprile 2020 (modifica il 7 aprile 2020 | 23:45)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Attorno alla portaerei Roosevelt infuria la battaglia con sorprese continue. L’ultima: si è dimesso il segretario della Navy, Thomas Modly, il grande accusatore del comandante dell’unità statunitense ora all’ancora Guam.

La lettera

Riprendiamo la storia dall’inizio. Il comandante Brett Crozier è sollevato dall’incarico dopo che una sua lettera ai vertici finisce anche sulle pagine del San Francisco Chronicle. Una missiva-appello dove chiedeva di far sbarcare i suoi uomini contagiati a dozzine dal virus. Il segretario alla Marina Modly ritiene che l’ufficiale abbia compiuto un errore di giudizio ed abbia contribuito a spargere il panico. Dunque lo caccia ma, nel contempo, fa........

© Corriere della Sera