We use cookies to provide some features and experiences in QOSHE

More information  .  Close
Aa Aa Aa
- A +

Sessanta miliardi in meno in 2 anni L’ombra di un condono

1 0 0
27.06.2019

Il premier Giuseppe Conte e il ministro dell’Economia Giovanni Tria (Ansa)

shadow

Stampa

Email

27 giugno 2019 (modifica il 27 giugno 2019 | 21:56)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Non avrebbe senso cercare di prevedere le intenzioni di un governo che non sembra averle del tutto chiare. Alla sessione di bilancio mancano più di due mesi ed è comprensibile che una maggioranza divisa non riesca a dare indicazioni a Bruxelles sui propri obiettivi per il 2020 o sugli strumenti per arrivarci. Il silenzio del governo non è una sorpresa, neanche ora che l’Italia rischia una procedura europea sui conti. Se però non ha senso giudicare subito, è invece già possibile vedere quali sono le forze di fondo in azione nella finanza pubblica, quali gli impegni della politica e quali strade restano aperte a quel punto. Ne deriva che c’è una misura che ha molte probabilità di........

© Corriere della Sera